MARIA SOSPEDRA

Fin da bambina il suo grande interesse, passione e dedizione per la danza e gli anni di studio l’hanno portata a diplomarsi nel 2005, al Conservatorio Professionale di Danza di Valencia con la specializzazione in danza classica, due anni prima dell’età prestabilita.
Grazie a due borse di studio ricevute dalla Rambert School di Londra, ha avuto l’opportunità di approfondire gli studi di danza classica e anche di danza contemporanea sotto la direzione di Ross Mckim.
Comincia la sua esperienza professionale con il coreografo Gustavo Ramirez e in seguito entra a far parte di diverse compagnie quali Il Ballet de Teatres di Valencia, Dantzaz Konpainia e la It Dansa diretta da Catherine Allard, danzando un ampio reperterio di coreografi (Jiri Kylian, Alex Ekman, Ohad Naharin, Itzik Galili).
La sua innata curiosità e continua ricerca la spinge ad ampliare le proprie conoscenze esplorando altre tecniche di movimento, accostandosi alle arti marziali come lo qi gong e il kung fu e praticando lo yoga e la meditazione. Queste nuove esperienze saranno la chiave che la spingerà verso l’insegnamento della danza sempre più focalizzato sul risveglio e sulla consapevolezza del corpo, rispettando l’anatomia di ogni studente, affinchè la tecnica possa essere più naturale e fluida quando si danza.
La sua affinità con lo stile di Bournonville, con la tecnica cubana e lo stile di Balanchine, la ispirano continuamente a trasmettere questi insegnamenti alle nuove generazioni.

 

<— I NOSTRI MAESTRI

Articoli recenti

Commenti recenti