danza contemporanea

 

 

La danza contemporanea prosegue la rivoluzione attuata dalla danza moderna a favore di nuove espressioni corporee che, talvolta, comprendono anche la recitazione di testi.

Dalla danza classica alle Urban Dances (breaking e hip-hop), la danza contemporanea, il teatrodanza, il performing media, pongono il principio del superamento dei generi e delle forme artistiche performative convenzionali. La danza contemporanea rientra pienamente nelle nuove Arti sceniche contemporanee.

In questo corso, tenuto da Giorgia di Cristofalo,sono presenti il “floorwork”, una tecnica di danza contemporanea che si basa sul contatto con il pavimento e utilizza la gravità facendo sì che il suolo diventi un supporto fondamentale, un vero e proprio partner, la “release tecnique” in cui i presupposti principali sono: recuperare l’organicità del movimento, la fluidità, l’elasticità e la consapevolezza dello spazio, del peso e del tempo, così da insegnare ai danzatori a muoversi senza imitare, basandosi sull’ascolto del proprio corpo.

Altra parte fondamentale del corso è quella dedicata all’improvvisazione, grazie alla quale ogni danzatore può sondare le proprie qualità di movimento e ricercare un proprio linguaggio.

 

<—  INDIETRO